Un’ Antropolog(a) su Roma

foto-6-e1379167260483-224x300 Un' Antropolog(a) su Roma

Cito Sacks perchè ha veramente dello straordinario quello che ho da raccontare oggi.

Per la prima volta ho partecipato ad un Congresso (Tecnologie della Riabilitazione,

Fondazione Santa Lucia, Roma), organizzato dalla FLI Lazio, riservato a logopedisti/e

che oltre ad affrontare una tematica interessante e innovativa ha dato spazio all’intervento

di una antropologa che ci ha parlato delle Culture dell’Ausilio da un punto di vista

per la maggior parte di noi nuovo  (Dr.ssa Eloisa Stella, Novilunio),

confermando una volta di più che sono proprio le contaminazioni e gli sguardi Altri

che ci faranno crescere. Tutti insieme.

E’ infatti questa una delle discipline più  illuminanti per chiunque

voglia  descrivere la persona con afasia in una prospettiva  interattiva e sociale.

PS presto online il pdf del mio intervento “Applicazioni delle TIC* alle situazioni di afasia, secondo il modello del Life Participation Approach (*tecnologie per l’informazione e comunicazione)”