5 Modi per ridurre il dolore post- ictus

Articolo pubblicato su Stroke Smart, trad. e lib. modificato da A. Tinti

Molto spesso le persone reduci da un ictus provano l’esperienza del dolore, che può essere periferico o centrale, moderato o grave, costante o altalenante.  Il Dolore locale è dovuto al muscolo o al danno dei tessuti molli e viene avvertito soprattutto a livello delle articolazioni. Il dolore centrale è meno comune, ma può essere molto grave rendendo sgradevoli anche le minime sensazioni di caldo,  freddo o contatto. Altri tipi di dolore che possono verificarsi sono il male alla spalla, la spasticità, e il mal di testa. Fortunatamente ci sono alcune semplici accorgimenti che si possono adottare per alleviare il dolore. Eccone alcuni:

1. Rimanete attivi. Più rigidi e deboli sono i muscoli , maggiore è la probabilità di dolore . Quindi, mantenere il corpo in movimento. Stretching ed esercizio quotidiano sono importanti per la flessibilità e aiuteranno a ridurre la possibilità di dolore alle articolazioni, alla spalla, nonché  la spasticità . Si può fare qualsiasi cosa, dal camminare al fare esercizi con braccia, mano e gamba, o anche sollevamento pesi . Ma non bisogna esagerare e spingere troppo, fare solo ciò che si può .
2. Tenete le braccia e le gambe sostenute. Se avete un braccio debole / paralizzato o una gamba , tenendole appoggiate faranno molto meno male. Se si è sdraiati, appoggiarle sul bracciolo o su un cuscino . Utilizzate un reggi spalla mentre camminate o mettete un tutore sul braccio o della gamba per ridurre il disagio .
3. Evitate le sensazioni che causano dolore . Sensazioni calde e fredde spesso possono essere male interpretate dal cervello come estremamente dolorose. Quindi cercate di evitare bagni caldi e bevande fredde . Vestiti stretti possono causare disagio estremo. Indossate abiti larghi .
4. Bevete molto. Gli esperti dicono che si dovrebbe bere circa due o tre litri di acqua al giorno . Ciò consentirà di aumentare la quantità di sangue che scorre verso il tuo cervello e ridurre la probabilità di avere mal di testa . Assumete poca caffeina e alcol perché vi disidratano in fretta .
5. Provate rimedi alternativi. Il massaggio , l’agopuntura , la meditazione o anche lo yoga potrebbero essere ottimi modi olistici per aiutare a gestire il dolore . Non importa quale strada si sceglie , il trattamento e il trattamento del dolore deve comunque coinvolgere sempre il medico che vi segue.