Conversazioni difficili

Parlare della morte, con chi sta morendo. Qualcuno riesce, qualcuno no. E non è detto che i sanitari siano tutti in grado di farlo. Tutt’altro.
Ma se facessimo tutti così, si morirebbe soli, per lo più. Perchè i pochi che resistono, che restano, che stanno nella situazione, non basterebbero per seguire tutti. E tutti moriremo. E tutti vorremmo morire meno spaventati e accompagnati con dolcezza.
Facciamo corsi, seguiamo chi ha esperienza, parliamone. Perchè in quel letto, c’è ognuno di noi

Ho selezionato tre video, troviamo del tempo per seguirli, una volta attivata l’apposita funzione sottotitoli di youtube

Video 1
Video 2
Video 3