Consulenze Online

Mi capita spesso di essere contattata da familiari di persone che risiedono troppo lontano per eseguire una consulenza in presenza. Per diversi anni ci siamo limitati a conversazioni telefoniche che però avevano il limite di permettere il coinvolgimento di una sola persona per volta e limitavano lo scambio al canale verbale, aspetto ovviamente non marginale trattandosi di famiglie di persone con afasia.

Per questo motivo qualche tempo fa ho iniziato a sperimentare, per gli interventi di orientamento  e supporto, l’utilizzo della web conference (es. skype), che consente di incontrare e avere un primo confronto con un certo numero di familiari contemporaneamente.

La consulenza deve ovviamente essere realizzata, previo appuntamento,  in un luogo silenzioso e a porta chiusa per garantire a tutti un clima emotivo di serenità, privacy e riservatezza.

Di seguito la procedura per accedere:
1. Inviare la richiesta di consulenza privata online,
2. Telefonare per fissare l’appuntamento,
3. Realizzare la forma di pagamento scelta e inviare dati necessari al collegamento (es. nome skype, email) e alla fatturazione (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale),
4. Una volta verificato il pagamento attenderò di essere contattata, come da appuntamento,
5. Al cliente verrà spedita la fattura per posta