Webinar

Le comunità di pratica e di apprendimento sono gruppi sociali che hanno come obiettivo finale il generare conoscenza organizzata e di qualità cui ogni individuo può avere libero accesso. In queste comunità gli individui mirano a un apprendimento continuo e hanno consapevolezza delle proprie conoscenze. Non esistono differenze di tipo gerarchico: tutti hanno uguale importanza perché il lavoro di ciascuno è di beneficio all’intera comunità 

La prima Comunità di Pratica OnlineARACNE  è nata nel 2008 in Italia, grazie ad Alias.  Con un gruppo di professionisti, persone con afasia e familiari volevo tessere reti, smascherare e disfare la violenza della comunicazione presente nella maggior parte degli ambienti. Attorno ad ARACNE si sono radunati per un pò, uomini e donne che osservano la realtà, ne parlano e cercano di cambiarla. Nella mia testa  il telaio costruito nella Rete rappresentava un’occasione per creare comunità e pace, un contesto in cui è possibile essere non violento e rispettoso dell’Altro.

 A quattro anni di distanza ha ripreso riprende vita la Comunità di Pratica sulla Afasia, Cerchi di Cura ha infatti organizzato una serie di Webinar proposto alle logopediste di Piemonte  e Liguria, che ci ha consentito di continuare a riflettere sul modello Sociale come alternativa a quello medico tradizionale rivelatosi, a mio parere, per lo piu’ inadeguato a gestire la complessità insita nella condizione di vita delle persone con afasia.

Incontri 2013

Incontri 2014

 


				

One thought on “Webinar”

  1. Gent.li,
    sono una logopedista di Treviso che durante una ricerca sul web riguardo a corsi di formazione sull’afasia ha scoperto il vostro sito.

    Complimenti per tutte le iniziative e per quanto mi riguarda, in particolar modo per la formazione a distanza, in quanto spesso la partecipazione a corsi di aggiornamento lontani dal mio territorio mi è preclusa per questioni economiche di spostamento e soggiorno.

    Volevo chiedere se è possibile partecipare ai vostri Webinar e in caso affermativo con quali condizioni.

    Vi ringrazio per l’attenzione.
    Distinti Saluti

    Francesca Filiberti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *