Via G. Macaggi 21 Genova, IT
+39 347 7573751 alessandratinti@yahoo.it
Lunedi - Venerdi 9 am - 7 pm Visite su appuntamento

Quando tua moglie muore

Dan Browning scrive di ricerca medica  per lo Star Tribune di Minneapolis. Su questo giornale ha dedicato tante pagine alla moglie Elizabeth Cummings Browning, amorevole madre e talentuosa cantautore cui, nel 2012,  è stata diagnosticato una probabile demenza frontotemporale (FTD). E’ possibile leggere tutti i suoi articoli, struggenti, lucidi e estremamente istruttivi, anche sulla pagina Next Avenue. Qui di…

Read more →

Testimonianza dal Fronte

Una paziente, attualmente ricoverata presso un Centro di Riabilitazione per gli esiti di un ictus, ha scritto su mia richiesta una breve testimonianza, promettendo di continuare nei prox giorni… “Il mostro che ha ghermito. parte del mio cervello ha sferzato il suo attacco improvviso la mattina del 29 aprile quando nella casina mi ero svegliata presto perché volevo essere…

Read more →

Quello che resta

httpv://youtu.be/oEZQdPHEnjw Ero una bambina. Il mondo sembrava cosi’ semplice. «Tu cosa leggevi quando andavi a scuola?» Io la scuola l’avevo incominciata da poco, e libri ancora non riuscivo a leggerli. In casa ce n’erano parecchi:la maggior parte,di narrativa, di mia madre e gli altri, soprattutto codici, di mio padre. Libri portati a Genova, città straniera per entrambi, al momento…

Read more →

Un film sull’amore di una famiglia di fronte alla demenza

(traduzione italiana del testo del video, by A.T.)   Articolo trad. e lib. modificato da A. Tinti Da quando a Marilyn Greer è stata diagnosticata una demenza frontotemporale, è stato molto difficile per le figlie , Lisa e Sarah Greer, entrambe di Montrose. Ma ci sono stati anche momenti di luce, e aiuto lungo la strada. Le sorelle sperano che…

Read more →

Demenza Fronto-Temporale

La Degenerazione frontotemporale ( FTD) è un processo patologico che provoca danni progressivi ai lobi temporali e / o frontali anteriore del cervello . Essa provoca un insieme di disturbi molto simili dal punto di vista clinico. Il segno distintivo della FTD è un graduale , progressivo declino nel comportamento e / o linguaggio ad esordio spesso precoce (tra…

Read more →

5 Modi per ridurre il dolore post- ictus

Articolo pubblicato su Stroke Smart, trad. e lib. modificato da A. Tinti Molto spesso le persone reduci da un ictus provano l’esperienza del dolore, che può essere periferico o centrale, moderato o grave, costante o altalenante.  Il Dolore locale è dovuto al muscolo o al danno dei tessuti molli e viene avvertito soprattutto a livello delle articolazioni. Il dolore centrale è meno…

Read more →